Copy

 
20 marzo 2021
NEWSLETTER N. 221

UN FUTURO CREATIVO
Stiamo vivendo una crisi o una transizione? Come possiamo fare un salto in avanti, immaginando un futuro di benessere collettivo e personale? Queste le domande al centro della ricerca condotta dal laboratorio “Milano2046”, promosso dalla Presidenza del Consiglio Comunale e presentata il 19 marzo scorso. 
Si può guardare al futuro con “utopia”, semplificandolo e scollegandolo dalle condizioni del presente, immaginando una situazione ideale e perfetta anche senza averne un’evidenza concreta (“Andrà tutto bene”). Si può, al contrario, guardare al futuro con “distopia”, cioè pensando che qualsiasi sviluppo è comunque destinato a evolversi in modo negativo (“Andrà sempre peggio”). Si può, infine, guardare al futuro con “retrotopia”, cioè senza desiderarlo davvero, coltivando semplicemente la nostalgia del passato, come la fantasia di un mondo migliore (“Ai miei tempi…”).
C’è però anche un modo coraggioso di guardare al futuro, usando la forza dell’immaginazione e della creatività, che sa assumersi le incognite del rischio senza rinunciare a sperimentare con pragmatismo vie nuove e inedite. Sarà questa la strada da imboccare per affermare l’Agenda 2030 e dare evidenza a un cammino avviato verso uno sviluppo sostabile.
È curioso che questa sia stata anche la via seguita san Giuseppe, che papa Francesco definisce «padre dal coraggio creativo», in questo Anno speciale della Famiglia a lui dedicato: non è nuovo dunque il coraggio di chi, davanti a una difficoltà, «sa trasformare un problema in un’opportunità anteponendo sempre la fiducia nella Provvidenza».

 
Vi propongo, infine, il nuovo numero del Sicomoro 3/2021 con riflessioni sulla politica e i cattolici, il viaggio di Papa Francesco in Iraq, parità di genere, relazioni ed equilibri internazionali, effetti della pandemia su bambini e studenti.

Roberta Osculati
www.robertaosculati.it

26° Giornata delle vittime di mafia
Milano ha ricordato le vittime di mafia srotolando su Palazzo Marino lenzuoli bianchi col nome di chi si è battuto per la giustizia sociale e la legalità democratica.
Ti regalo un pc

Sostenere famiglie in difficoltà e riciclare vecchi dispositivi è l’obiettivo di RIAVVIA MI che mette insieme attenzione al sociale e un percorso virtuoso di economia circolare

Lavorare a 15 minuti
Milano sperimenta nuovi spazi e modi di lavorare vicino a casa, in coworking e near working.

Legalità e decoro in periferia

Via Padova e via Rizzoli, in corso le attività di pulizia dai rifiuti e percorsi per la legalità. 

I lavori del Consiglio comunale

Proseguono regolarmente le sedute del Consiglio comunale e delle commissioni consiliari della settimana in modalità di videoconferenza. È possibile seguire entrambi sul sito del Comune di Milano.

Twitter
Facebook
Website
Copyright © 2021 Roberta Osculati, tutti i diritti riservati.


Vuoi gestire l’invio di queste email?
Modifica le tue preferenze oppure disiscriviti.

Email Marketing Powered by Mailchimp