Copy

VILLA S. IGNAZIO

flash news

NATALE 2018
TANTI AUGURI DAL CONSIGLIO DELLA FONDAZIONE  
Care amiche, cari amici, 
è difficile esprimersi in questo tempo nel quale la nostra immagine del presepe rischia di scomparire inghiottita nel vortice di una confusa aggressività, di insulti, rivendicazioni, minacce, prescrizioni, che avvolgono anche e non a caso i più piccoli della terra. Dunque riflettiamo.Gli amici di Dio contemplano l’incarnazione e sperano che Lui non cambi idea. Non devono ricostruire un evento di duemila anni fa ma immaginare – contemplare –  come Dio prende carne oggi nella nostra storia, alla luce di ciò che quel bambino ha proclamato quando è diventato grande, e non ha usato mezzi termini a proposito delle sue preferenze e priorità.
Auguriamo a tutti di riuscirsi a prendere un momento prima di Natale per immaginare e contemplare. Se noi fossimo Dio, quel Dio del bambino cresciuto, dove andremmo ad organizzare la nostra  natività fra tutti i luoghi possibili della nostra conoscenza? E se fossimo (siamo) Uomini, quale posto ci sentiremmo di occupare in quel luogo?
Buona sosta e buona contemplazione,
p. Alberto Remondini SJ e il Consiglio della Fondazione
VI ASPETTIAMO SABATO! 
Sarà un’occasione per incontrarsi anche dopo tanti anni, raccontare i fatti salienti dalle origini ad oggi, rimettere a fuoco le nostre fonti di ispirazione, ma soprattutto ringraziare le tante persone che hanno contribuito donando tempo, energie, competenze e anche un pezzo della loro vita. Dalle ore 9.30, sarà organizzata una giornata di festa e di riflessione dal titolo: ESSERE GENERATIVI, 1978-2018 i primi 40 anni della cooperativa. Con tante voci diverse ripercorreremo il cammino, i traguardi e i cambiamenti che hanno attraversato la storia di Villa S. Ignazio. La fondazione della cooperativa fu di certo un'iniziativa all'avanguardia per tutto il movimento della cooperazione sociale in Trentino ed in Italia. Da quel momento la Cooperativa non ha mai smesso di essere generativa, dando vita per gemmazione a tante delle realtà che oggi compongono il mondo di Villa S. Ignazio.
Non mancate, perché le sorprese non mancheranno, come non mancheranno tante amiche e tanti amici che è sempre bello incontrare di nuovo! LEGGI TUTTO (pag 10 di Fractio Panis)
LA FESTA DI SAN FRANCESCO SAVERIO  
nella bellezza della diversità 
Quest'anno  abbiamo festeggiato san Francesco Saverio trascorrendo qualche ora nella struttura dei padri Comboniani, dove il Centro Astalli di Trento accoglie da un paio di anni dodici giovani migranti e, da fine settembre, alcuni studenti universitari che condividono il loro quotidiano con coetanei che provengono da luoghi di drammatica sofferenza .L’eucarestia è stata presieduta dal p. Roberto del Riccio SJ che ha incoraggiato i presenti a guardare lontano, oltre i confini, coltivando, come Francesco Saverio, i desideri interiori. A seguire, i protagonisti sono stati gli stessi sei studenti universitari che vivono questa esperienza di vita, partendo dai valori della cittadinanza attiva e combinando insieme il motto “accompagnare, servire, difendere” e la missione dei padri Comboniani a spendersi per gli altri... LEGGI TUTTO
IO NON HO PAURA 
quando i giovani mettono i piedi nel fango e le mani
nella carne

 
La sera del prossimo 1 febbraio ricorderemo san Luigi Gonzaga, nel 450esimo anniversario della sua nascita, invitando soprattutto i giovani appartenenti alle reti più vivaci del nostro territorio (Libera, Astalli, Scout, pastorale giovanile della diocesi ecc.) a confrontarsi sul tema della contaminazione nel nostro mondo con le situazioni della diversità. Quella contaminazione che non aveva temuto san Lugi, servendo e dando la vita per gli ammalati di peste della Roma del suo tempo. La serata inizierà da alcune riflessioni di giovani impegnati sul nostro territorio e animata dal p. Jean-Paul Hernandez SJ. Seguiranno i dettagli... intanto segnate la data in agenda!
Perché una nuova economia per tutti? A febbraio l'ultimo appuntamento....
Perché ogni nostro gesto e comportamento va a modificare in qualche modo la nostra ed altrui economia. Argomento oggi molto discusso, criticato e spesso mal gestito. Per una maggiore conoscenza ed approfondimento sull'Economia la rete di organizzazioni di Villa Angaran San Giuseppe, a Bassano del Grappa, ha  pensato ad una serie di incontri con persone competenti a livello nazionale e non solo, come Leonardo Becchetti, Benedetto Gui e Adriano Sella, che ci aiuteranno ad avere uno sguardo positivo per una Economia giusta del crescere insieme. 
A Natale fai una donazione al Centro Astalli Trento per sostenere i progetti già attivi e quelli non ancora avviati, scrivi un messaggio o un pensiero a sostienici@centroastallitrento.it o chiama al numero 0461.1723408.

Beneficiario: ASSOCIAZIONE CENTRO ASTALLI TRENTO ONLUS

Banca: Cassa Rurale di Trento

Iban: IT57W0830401845000045356231

Causale: scrivi il nome del progetto che intendi sostenere- quello degli ordini religiosi, quello dei corridoi umanitari, quello delle terze accoglienze, quello della Combouniversitaria, i progetti nelle scuole...




Per conoscere tutte le notizie, i corsi, gli eventi degli enti aderenti alla Fondazione S. Ignazio ti invitiamo a visitare il nostro sito.
Se non desideri più ricevere questa newsletter scrivilo a: ufficiostampa@vsi.it
  Guarda anche la pagina FACEBOOK di Villa S.Ignazio: clicca qui

 

____________

Ufficio Stampa e Comunicazione
c/o VILLA SANT'IGNAZIO
VIA DELLE LASTE 22 - 38121 TRENTO - ITALY 
Mob. 3669105359 - Tel. 0461-238720 - Fax 0461-236353
E-mail: ufficiostampa@vsi.it 
Web: www.fondazionesantignazio.gesuiti






This email was sent to <<Email Address>>
why did I get this?    unsubscribe from this list    update subscription preferences
Fondazione S. Ignazio · Via delle Laste, 22 · Trento, Tn 38122 · Italy

Email Marketing Powered by Mailchimp